Scozia: investiti 100 milioni di euro nelle rinnovabili.

Versione stampabileInvia a un amico
di Federico Gonzo

Il governatore della Scozia, Alex Salmond, ha lanciato in questi giorni un fondo d'investimento di 100 milioni di euro destinato a finanziare progetti legati all'energia rinnovabile. Petrolio che finanza le energie alternative, infatti questi fondi provengono dalla tassa sui combustibili di origine fossile istituita nel 1996.

Questo fondo d'investimento per le energie rinnovabili (Reif) mira ad attirare investitori privati nel settore delle rinnovabili, in special modo il settore che coinvolge il riscaldamento domestico e quello molto importante per l'economia green scozzese dello sfruttamento delle maree.

Questo investimento da parte del governo scozzese conferma, una volta di più, come la Scozia sia propensa allo sfruttamento delle energie rinnovabili: da ricordare è l'obiettivo che si è posta entro il 2020, soddisfare al 100% il proprio fabbisogno interno con energia pulita.