Panelli solari e il vantaggio della tecnologia AC inverter

Versione stampabileInvia a un amico
di Federica Palmisano 

La ricerca “Global PV Module Manufacturing 2013” condotta da GTM spiega come le ultime tendenze dei produttori siano quelle di puntare ai settori della conversione e dell'elettronica di potenza che supportino la tecnologia del fotovoltaico per migliorare i margini di profitto.

Annualmente vi sono circa 35gigawatts in eccesso sull'offerta da parte dei circa 180 produttori di moduli - definiti convenzionalmente OEM – che devono trovare un modo per compensare, da qui al 2015, il margine di crollo associato allo squilibrio tra domanda e offerta.

Per Craig Lawrence, manager di SolarBridge, una strada alternativa a questa situazione potrebbe essere proprio quella di inglobare nella produzione originale dei pannelli un modulo AC inverter, il più piccolo e il più completo sistema nell'ambito dell'energia solare.

“Every major module manufacturer is in some stage of contemplating or developing an AC module,” spiegano da SolarBridge, “With more of the system, they can increase their revenues and increase their margins”.

La stessa SolarBridge Technologies ha già da diverso tempo intrapreso questa particolare tipologia di partnership con una serie di OEM, come per esempio SunPower e VenQ, mentre ha accordi riguardanti la produzione di tecnologia di seconda generazione con Et Solar, Mage Solar, Talesun, Nesl, Eoplly, SolarTec e amd.

SolarBridge, non è però l'unica in questo campo. Anche Tigo Energy ha stipulato diversi accordi con piccole ma esclusive liste di partner produttori di panelli solari, come Trina Solar, Hanwha Solar One, Upsolar, Astronergy, DelSolar, Sunergy e Inventec.
“We currently have a technology partnership in place with Canadian Solar” riferisce Annie Wilson di Enecsys e aggiunge “We are also in discussions with numerous other panel manufacturers but unfortunately I’m not at liberty to release their names at the moment”.

Sempre più produttori di moduli (OEM) stanno perseguendo strade alternative alla conversione di potenza che permettano non solo di migliorare i rispettivi margini di profitti, ma anche di migliore la qualità e l'utilizzo di un'energia rinnovabile fondamentale come quella rappresentata dall'energia solare, attraverso la costruzione di moduli AC Inverter.