La crescita del mercato del fotovoltaico con stoccaggio cambierà i business delle utility

Versione stampabileInvia a un amico
PV storage
di Dario Rossi

A molti consumatori conviene usare energia elettrica autoprodotta da solare fotovoltaico con batterie piuttosto che utilizzare energia elettrica dalla rete, magari sfruttando solo il fotovoltaico in autoconsumo . I fattori trainanti sono il calo del prezzo di acquisto e l'aumento dei costi energetici.

Sicuramente la Germania e l'Italia , e potenzialmente la Spagna, sono i paesi dove si svilupperà maggiormente questo fenomeno. La Germania ha un elevato prezzo al dettaglio dell'energia, intorno ai  27,5 centesimi di euro a kilowattora ( € ct / kWh ) nel 2013 , a causa di tasse e imposte e sovracosti dovuti ai  contributi alle rinnovabili . Il governo tedesco ha inoltre recentemente introdotto sovvenzioni ai sistemi, anche se non ha grandi quantità di irragiamento. L'Italia rappresenta forse il mercato europeo più promettente per i sistemi di stoccaggio. I prezzi finali dell'energia elettrica sono molto alti  ( anche 29,3 € ct / kWh nel 2013 ), la radiazione solare è  alta quasi come in  Spagna , ma vi è una scarsa attenzione politica e una legislazione poco chiara.

La Spagna combina i prezzi medi dell'energia elettrica (19,9 € ct / kWh nel 2013), con la radiazione solare più alta d'Europa.

Per i fornitori di batterie , la scelta della tecnologia sarà la chiave , e le batterie agli ioni di litio saranno certamente quelle più scelte. Altre batterie , tra cui sodio - nickel-chloride ( come quelle attualmente offerto da GE e Fiamm d'Italia ), potranno essere alternative praticabili, se la soluzione offerta è a buon prezzo .

Sarà interessante vedere quale modello di business sarà vincente, ma sicuramente occorrerà una combinazione dei seguenti fattori :

•  Un prodotto (batteria) collaudato, facile da installare e da utilizzare

•  Una chiara proposta di valore ben commercializzato , sia sul piano economico che commerciale;

•  Un intelligente approccio go- to-market , che sfrutta collaborazioni e opportunità di acquisizione ( per esempio , con integratori di sistema e installatori ) per colmare le lacune in chiave di funzionalità.

Lo status quo sarà sempre più instabile e incerto, in quanto minato dalla crescita dei " Prosumer ", cioè utenti che consumano e producono energia contemporaneamente. Gli operatori storici - soprattutto le utility - devono spostare la loro attività e concentrare le loro competenze tradizionali: i modelli di business diventano obsolete e loro quota di mercato si restringe.

Commenti

Going to Bookmarking this

Going to Bookmarking this page. Thanks. usleatherfirm