Come eliminare l'ombreggiamento

Versione stampabileInvia a un amico

Nelle zone soggette a copiose precipitazioni nevose le perdite ad esse dovute possono essere ridotte con una disposizione orizzontale dei moduli fotovoltaici.
Nel caso della sporcizia dovuta a foglie, fuliggine o polvere un’inclinazione dei moduli a partire da 25° contribuisce all’autopulizia degli stessi e quindi alla rimozione dello sporco.
Facilitano il deflusso dell’acqua piovana e contribuiscono ad aumentare l’effetto di autopulizia anche i moduli con telaio a bordi bassi.
Inoltre è possibile ridurre le perdite di rendimento dovute all’ombreggiamento dei moduli fotovoltaici grazie all’impiego di diodi di bypass che escludono le celle interessate dalle zone d’ombra, con microinverter oppure con ottimizzatori

Distanza tra i moduli per la riduzione dell’ombreggiamento reciproco (fonte: www.ingegneriadelsole.it)

Una nota regola generale per la riduzione delle perdite negli impianti inclinati rispetto alla superfi cie portante è la seguente: Distanza D = 6 x altezza H