Dopo la Puglia, blocco delle DIA fino a 200 kW per la Toscana

Versione stampabileInvia a un amico

Con Sentenza n. 310/2010 la Corte Costituzionale dichiara illegittimo l'innalzamento della DIA a 200 kW per il fotovoltaico e 100 kW per l'eolico previsti dalla Legge Regionale 71/2009, art. 10 comma 2. Ed è illegittimo l'esonero dal titolo abilitativo per i soggetti responsabili Regioni/Enti Locali, come previsto dalla Legge Regionale 71/2009, art.11 comma 4.

Il senso della sentenza è che sono illegittimi gli impianti realizzati nel modo di cui sopra fino ad oggi. Per i giorni futuri fino a quando non saranno recepite le Linee Guida nazionali da poco varate dal Parlamento, salvo nei casi di impianti fotovoltaici totalmente integrati, oltre i 20 kW si va in AU.