Lombardia, prima regione a varare linee guida efficienza energetica

Versione stampabileInvia a un amico

La Lombardia sarà la prima regione italiana a dotarsi di linee guida per l'efficienza energetica e per la gestione degli impianti da fonti energetiche rinnovabili (Fer). Lo ha annunciato l'assessore regionale all’Ambiente, Energia e Reti, Marcello Raimondi, precisando che il provvedimento sarà varato entro l'estate.

«La Lombardia è la regione leader nelle rinnovabili in Italia e dobbiamo rispondere a questo forte interesse da parte di cittadini e imprese con una regolamentazione il più possibile chiara, semplice, e che dia delle tempistiche certe – ha precisato Raimondi – Stiamo discutendo ad ampio raggio con tutti, dagli operatori del settore agli altri enti locali, per avere un quadro il più possibile condiviso e faremo in modo da ricomprendere tutti i tipi di fonti rinnovabili».

È un decreto del settembre 2010 a prevedere la possibilità, per le amministrazioni regionali, di predisporre linee guida valide nei rispettivi loro territori, e la Lombardia sarà appunto la prima a provvedere. Secondo quanto annunciato dall'assessore Raimondi, il provvedimento darà ampio rilievo alle misure per l'aumento dell'efficienza energetica, ma riserverà anche una grande attenzione a settori come la geotermia e il fotovoltaico. In quest'ultimo caso, in particolare, le linee guida forniranno indicazioni per la gestione dell'intero ciclo di vita del pannello, dalla realizzazione al suo corretto smaltimento finale.