Avanade e Microsoft per Pramac danno slancio all'energia rinnovabile

Versione stampabileInvia a un amico

Pramac annuncia Technology meets Ecology, un accordo con Microsoft, Avanade, Iconics e Speed Automazione per lo sviluppo di un progetto avveniristico, volto a fornire supporti tecnologici al mondo dell'energia rinnovabile

Moto, sport e Gran Premio, una combinazione tecnologica realizzata al Gran Premio di San Marino da Avanade con Pramac, Speed Automazione, Iconics e Microsoft al fine di lanciare "Technology meets ecology", un progetto avveniristico destinato a dare slancio al mondo dell'energia rinnovabile.
Pramac, proprietaria del team privato Ducati di MotoGP, ha presentato all'interno del proprio box l'applicazione di questa innovativa tecnologia informatica che consente di monitorare, ottimizzare e gestire i consumi energetici.
Pramac.sviluppa, produce e commercializza a livello mondiale sistemi per la generazione di energia elettrica: gruppi elettrogeni e la nuova linea di microturbine eoliche denominata "RevolutionAir".
Il progetto ‘Technology meets Ecology' si propone di: realizzare interfacce di scambio dati su pannelli solari e turbine eoliche, prodotti dal Gruppo Pramac, al fine di misurare e ottimizzare il funzionamento delle apparecchiature; creare interfacce naturali basate su gesti, al fine di facilitare l'interazione con gli utenti del sistema; rendere i dati di generazione e di consumo di energia domestica disponibili agli utenti in tempo reale: in tal modo essi potranno essere paragonati con i benchmark di riferimento e utilizzati al meglio nelle diverse proposte contrattuali dei fornitori di energia nel mercato libero.
Pramac ha realizzato un'apparecchiatura denominata ‘GreenBox' che, di fatto, crea un gateway tra energia rinnovabile e cloud computing, che permette di rendere disponibili in un'infrastruttura cloud i dati di consumo delle singole apparecchiature domestiche e regolarne il funzionamento in modo da minimizzarne il consumo. 
Nell'ambito del progetto ‘Technology meets Ecology', Microsoft fornisce l'intera infrastruttura tecnologica.
Speed Automazione si occupa della realizzazione, in collaborazione con Pramac Labs, di sistemi Smart Metering che compongono l'architettura GreenBox e possono essere utilizzati sia in ambito industriale che domestico. 
Iconics fornisce il sistema GeoScada di supervisione basato su Visualizzazione Silverlight e la rappresentazione geografica su Bing Maps. 
Avanade mette a disposizione la propria esperienza e i propri asset nello sviluppo di applicazioni collaborative su piattaforma Microsoft SharePoint 2010 per implementare il sistema di registrazione, gestire gli eventi e i dati relativi a consumi energetici.
Per Pramac Avanade ha realizzato applicazioni utilizzabili sia con dispositivi smart touch sia con la piattaforma Surface. L'idea che sta alla base del progetto è quella di proporre un'innovazione nell'interazione uomo-macchina, in cui l'utente agisce in prima persona, apprendendo di persona, senza l'aiuto di  training, le modalità di funzionamento degli innovativi mezzi tecnologici.
Nel week end del Gran Premio di San Marino, è stato possibile "toccare con mano" queste novità, divertendosi a studiare da vicino cataloghi, brochure, foto, video di Pramac.
Sono quattro le aree applicative create sui dispositivi smart touch:
- Pramac Show Case: attraverso il tocco della mano è possibile scorrere il menu interattivo, scegliendo tra i vari componenti che figurano nell'applicazione. L'utente è in grado di navigare sui quattro siti dell'azienda che rispecchiano la suddivisione interna di Pramac (Generators, Solar, Wind e Lifter) oppure sfogliare una brochure inerente al settore eolico, Revolution Air, ma anche entrare in "Photos", per passare in rassegna foto e video.  Alla base della creazione di "Pramac Show Case" l'idea di fornire all'utente le informazioni necessarie sull'azienda, senza necessità di aiuto esterno per visionare il materiale a propria disposizione.
- Pramac Catalogue consente di visualizzare il catalogo prodotti di Pramac, suddivisi in base alla loro funzione. Entrando in ogni singola area è possibile visualizzare una foto e la descrizione dettagliata con le caratteristiche tecniche di ogni elemento presente. E' possibile associare a ogni prodotto un QR code che, posto di fronte a una web cam, lo individuerà con estrema celerità.
- Augmented Reality mette in campo la tecnologia più innovativa: posizionando davanti alla web cam un foglio con un tag appositamente sviluppato, è possibile vedere un modellino tridimensionale di un prodotto Pramac, nello specifico un carrello elevatore.
- Application Genesis, invece, analizza i dati inerenti al consumo energetico casalingo. Visualizzando la piantina di una casa, è possibile passare in rassegna sia lo storico delle ultime 24 ore, sia i consumi in tempo reale. L'utente potrà inoltre monitorare il proprio livello "green" passando dalla modalità risparmio energetico, dato all'utilizzo di pannelli solari, alla modalità tradizionale. Avanade ha inoltre sviluppato delle applicazioni per Surface, la piattaforma con la quale è possibile gestire e muovere oggetti virtuali mediante il movimento delle mani o l'uso di determinati oggetti fisici.

Fonte: 

www.greencity.it