REC dona i propri moduli fotovoltaici per due progetti sociali in Tanzania

Versione stampabileInvia a un amico
Sito Azienda: 

Monaco di Baviera, 8 Novembre 2012: REC, il più grande fornitore europeo di pannelli solari, ha donato oltre cento moduli REC Peak Energy per due installazioni off-grid su tetto in Tanzania.

Il progetto è stato avviato da una scuola tedesca partecipante al Programma Buddys della tedesca Vodafone Foundation. Attraverso il loro progetto “Climate Change and Energy Production”, gli studenti si sono fatti portatori delle istanze della scuola di Bagamoyo, Tanzania, con la quale intrattengono un rapporto di gemellaggio, convincendo cinque società e istituzioni a contribuire non solo finanziariamente al progetto, ma anche fornendo la manodopera e i moduli fotovoltaici necessari al fabbisogno energetico della scuola. Con il progressivo delinearsi del progetto anche l’ospedale psichiatrico Lutindi ha richiesto la possibilità di beneficiare di questo programma di solidarietà, pertanto l'iniziativa ha interessato anche questa seconda struttura, sul cui tetto sono stati installati pannelli solari.

Solo il 14 per cento della popolazione in Tanzania ha accesso all'elettricità, includendo solo il due per cento della popolazione rurale. A complicare ulteriormente le condizioni di vita, l’instabilità della rete elettrica, per cui i black-out sono all'ordine del giorno. Inoltre, la domanda di energia elettrica in Tanzania continua ad aumentare con la progressiva crescita dell'economia nazionale. Per questo l'idea di produrre energia solare è risultata la migliore opzione percorribile.

"La validità di questo progetto ci ha colpiti sin dall'inizio; per questo abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa mettendo a disposizione i nostri pannelli solari ad alte prestazioni", ha commentato Luc Graré, Senior Vice President Solar Sales and Marketing, REC. "L'idea alla base di questo progetto incarna esattamente la visione di REC, ovvero che chiunque possa accedere all’energia elettrica direttamente dal sole, per questo abbiamo voluto farne parte".

Poiché molte aree del mondo non hanno accesso facile e diretto alla rete elettrica, come in Tanzania, il solare off-grid, usato per entrambe le installazioni, è una soluzione pratica per soddisfare il fabbisogno di energia. Questa soluzione consente di accedere direttamente all'elettricità una volta generata; l’elettricità non utilizzata viene invece immagazzinata in batterie solari di alta qualità da consumare durante le ore serali.

La pianificazione, il coordinamento e l’acquisizione dei materiali è stata effettuata da Peter Hoenen, Engineer and Product Manager per gli Stand-alone Power Systems presso Wagner & Co Solar Technology. L'installazione sul tetto della scuola a Bagamoyo utilizza 18 moduli REC Peak Energy e ha una potenza di 4,2 kW, mentre i 90 moduli REC Peak Energy vanno a comporre l’impianto di 21 kW posizionato sul tetto dell'ospedale psichiatrico Lutindi.

Commenti

In your blog I was happy to see your article, better than last time, and have made great progress, I am very pleased. I am looking forward to your article will become better and better.

I have been searching out for this similar kind of post for past a week and hardly came across this. Thank you very much and will look for more postings from you. I like play game super mario world , game madalin stunt cars 2 and game slope, and u?