Interrogazione sul tema dell’eolico offshore

Versione stampabileInvia a un amico

Attualmente sarebbero 19 i progetti offshore in attesa della valutazione ambientale e sei di questi sarebbero in attesa anche del parere del Ministero per le attività culturali.

In Italia per gli impianti eolici offshore oltre al via libera da parte del Ministero dell’ambiente, ed in particolare della competente Commissione tecnica per la valutazione di impatto ambientale, ci vuole anche quello del Ministero per i beni e le attività culturali.

Secondo i senatori Roberto Della Seta e Francesco Ferrante si tratta di un doppio parere inutile e che ostacola ulteriomente lo sviluppo del settore. Per questi motivi hanno presentato al parlamento un'interrogazione in merito.

AllegatoDimensione
526574.pdf366.76 KB