Le potenzialità idroelettriche connesse agli impianti irrigui

Versione stampabileInvia a un amico

Si comunica che il giorno 21 gennaio 2013 alle ore 9.30, presso l'Università di Roma La Sapienza - Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale Aula I - Via Eudossiana, 18 - San Pietro in Vincoli Roma, si terrà il Seminario "Le potenzialità idroelettriche connesse agli impianti irrigui".
L'art. 59, comma 7, del D.L. 22.6.2012, n. 83, ha attribuito al Commissario ad acta "Le competenze per il finanziamento, ai soggetti pubblici attuatori delle opere irrigue, di interventi finalizzati alla produzione di energia da fonti rinnovabili riguardanti impianti idroelettrici connessi alle opere irrigue, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica". La norma, oggetto di insistente impegno di questa Amministrazione e fortemente auspicata da molti Consorzi di Bonifica, ed Enti irrigui, mira ad un concreto ed immediato sviluppo delle potenzialità idroelettriche degli stessi Enti gestori del servizio irriguo, utilizzando, con opportuni interventi integrativi, le opere di accumulo, derivazione, adduzione e distribuzione irrigua, realizzate o in corso di realizzazione. In attuazione di tale norma la Gestione commissariale ha avviato una ricognizione sull'intero territorio nazionale delle potenzialità dei Consorzi.
L'iniziativa ha suscitato grande interesse, con oltre 200 interventi segnalati da parte di 54 C.B. di 15 Regioni d'Italia.
Si è quindi ritenuto opportuno organizzare questa giornata di lavoro per illustrare gli scenari di sviluppo per gli Enti interessati e le iniziative che la Gestione commissariale intende assumere per il migliore e più immediato utilizzo delle risorse disponibili.
Verranno altresì trattati alcuni aspetti autorizzativi, tariffari, ambientali e procedurali con autorevoli rappresentanti dei diversi soggetti istituzionali competenti: Ministeri dello Sviluppo Economico e dell'Ambiente, Gestore del servizio Elettrico, Autorità per l'Energia, Regioni, nonché rappresentanti delle Imprese di costruzione per i possibili coinvolgimenti mediante partenariato Pubblico Privato.
All'incontro parteciperanno il Ministro Mario CATANIA ed il Sottosegretario Franco BRAGA.

La locandina dell'evento è scaricabile QUI.

fonte: http://www.agensud.it