Ecco i nuovi criteri per l’illuminazione pubblica ed i requisiti del progettista illuminotecnico

Versione stampabileInvia a un amico
Illuminazione pubblica

Il Decreto 23 dicembre 2013, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 23 gennaio 2014, contiene i criteri minimi ambientali al fine di favorire una gestione energeticamente efficiente della pubblica illuminazione.

Il Decreto fornisce indicazioni, in base ai criteri ambientali minimi, per:

  • l’acquisto di lampade a scarica ad alta intensità e moduli led per illuminazione pubblica;

  • l’acquisto di apparecchi per illuminazione pubblica;

  • l’affidamento del servizio di progettazione di impianti di illuminazione pubblica.

Inoltre, è presente un’importante novità: sono definiti i requisiti che il progettista illuminotecnico deve avere per la partecipazione ad appalti di progettazione di impianti di illuminazione pubblica che possano essere considerati rispettosi dell'ambiente.

Clicca qui per scaricare il D.M. 23 dicembre 2013 sull’illuminazione pubblica

fonte: www.acca.it