Bando annuale Intelligent Energy Europe (IEE)

Versione stampabileInvia a un amico
di Tamara Garčević

Intelligent Energy Europe (IEE) è un progetto lanciato nel 2003 dalla Commissione Europea, con lo scopo di informare e promuovere le politiche di energia rinnovabile, per raggiungere gli scopi prefissati entro il 2020: tagliare il 20% delle emissioni di anidride carbonica, aumentare del 20% l’efficienza energetica, incrementare del 20% il consumo dell’energia rinnovabile.

Perchè proporre la propria idea? Perchè, se valutata positivamente, realizzarla costerà il 25% del totale. Il resto lo offre IEE.

Vista l’unanimità di interessi, sembra che il progetto abbia preso una buona piega, con più di 460 progetti attivi, coinvolgendo 3500 partner di 23 Nazioni diverse, per un budget totale di 730 milioni stanziati per il solo quinquennio 2007-13.
Concretamente, le attività sono Build Up Skills, che aiuta i lavoratori manuali a costruire gli edifici con sistemi ad energia sostenibile, Covenant of Mayors, firmato da almeno 3000 autorità locali, permette ai singoli comuni di frenare le proprie emissioni CO2, Sustainable Energy Europe Campaign, che promuove più di 1000 progetti atti ad aumentare l’efficienza energetica.
EU Sustainable Energy Week, in tutta Europa, ogni anno promuove con eventi, spettacoli e discussioni l’energia sostenibile.

Per maggiori informazioni visitare il sito.