Dall'Unione Europea 300 milioni di euro per progetti innovativi

Versione stampabileInvia a un amico
Comitato nazionale per la gestione della direttiva 2003/87/CE

I progetti vanno presentati entro il 9 febbraio

Con riferimento alla “Call for proposals” della Commissione Europea ufficializzata dalla Decisione 2010/670/UE nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il 6 Novembre 2010, viene pubblicato il bando per progetti relativi alla cattura e allo stoccaggio geologico del CO2 e alla produzione di energia da fonti rinnovabili sul territorio nazionale potenzialmente finanziabili con il NER 300, approvato dal Comitato nazionale per la gestione della direttiva 2003/87/CE e per il supporto nella gestione delle attività di progetto del protocollo di Kyoto in data 21 Dicembre 2010.
La delibera, in linea con la Direttiva 2003/87/CE contro l'effetto serra, contiene un bando da 300 milioni con cui finanziare i progetti, presentati entro il 9 febbraio, che rispondano a determinate caratteristiche come livello di innovazione, replicabilità, valenze strategiche per il raggiungimento degli obiettivi del pacchetto clima-energia e la valorizzazione della competitività del sistema industriale nazionale.
Nella scelta dei progetti da parte del comitato nazionale per la gestione della direttiva 2003/87/CE, peserà anche lo stato di avanzamento delle autorizzazioni necessarie. Se queste sono già state conseguite, o se sono già state avviate le comunicazioni con le autorità competenti, diventa infatti più facile la realizzazione del lavoro.
 

AllegatoDimensione
Deliberazione-30__2010_approvata[1].pdf2.11 MB